Ultima modifica: 29 Giugno 2020

Attività e progetti

A chiusura di quest’ anno scolastico, unico e particolare, ecco un saggio dei lavori realizzati , anche a distanza, dai piccoli alunni della Scuola dell Infanzia sez. E  del Plesso Quasimodo. Buona visione 👏🏻👏🏻👏🏻🌸

LEAD: Legami Educativi A Distanza   Sezione “B” INFANZIA “MARANO”
Saluto finale ai REMIGINI e ufficiale consegna dei DIPLOMI Progetto ” English for Kids”

Il più grande segno di successo per un insegnante è poter dire : – i bambini stanno lavorando come se non esistessi ( Montessori) Plesso “A. Manzoni” Infanzia  di Torre Archirafi. #distantimauniti

 

jingle dell’Istituto Comprensivo “G. Verga” di Riposto

Per concludere un anno scolastico unico e “straordinario “ non potevano mancare le note dell’ inno del nostro Istituto eseguite, a distanza, da molti dei nostri allievi dei tre ordini di scuola! Buone vacanze a tutti 🌈 Ce L abbiamo fatta👏🏻👏🏻👏🏻

 

 

Storie al tempo della Dad… 🌈
Seconde P. Pio

 

I ragazzi del nostro Istituto ci stupiscono e ci coinvolgono con i loro “passaggi virtuali! Ma il loro cuore è sempre reale🙂

 

Alunni sez. E plesso “Quasimodo” Infanzia

 

Ritorneremo a volare                                                                                                       08.04.2020

Bianca Colomba che nel cielo voli,
porta amore in tutti i cuori.
Infanzia sez E plesso”Quasimodo”

 

Dantedì V canto dell’Inferno

In occasione del Dantedi’ i ragazzi della II B della Scuola secondaria di primo grado hanno realizzato , sebbene distanti ma comunque vicini, un video sul V canto dell Inferno di Dante. La poesia di Dante con la sua forza morale e con il suo incanto lirico ci lancia un messaggio di speranza ancora più significativo in questi giorni.                                  Riposto, 24.03.2020

 

 

Compito di realtà – Classe IIB – Scuola Secondaria di primo grado plesso “Pirandello”

Compito di realtà: prepara una torta documentando tutte le fasi di svolgimento, dagli acquisti, condotti , in autonomia, al supermercato fino alla preparazione vera e propria del dolce.

 

Il messaggio d’amore e le riflessioni sul vero senso del Natale delle classi 4A e 4B del Plesso P.Pio 

 

“Il regno del Natale” – classe IV plesso Quasimodo

Buon Natale di pace e serenità dagli alunni delle classi prime di P. Pio e Quasimodo🌲🌟🌠

“Natale in musica e poesia” – scuola primaria pluriclasse plesso Manzoni – Torre Archirafi

Messaggio di “pace, amore, uguaglianza e fratellanza ” alla recita natalizia dei bimbi di classe seconda del plesso P. Pio di Riposto.

“Natale  di inclusione solidarietà  e pace alla Primaria” – plesso Marano

Le classi 3^\4^\5^ del plesso M. MARANO in Chiesa San Giuseppe, con padre Agostino, per un momento di riflessione sul Natale.

Tra la “nascita di Gesù” e l’arrivo di Babbo Natale, la classe 3^ t.p., del plesso M. MARANO, insieme ai genitori vive momenti di preparazione al Natale e momenti di gioia con canti natalizi.

In linea con il Progetto Lettura del Territorio: “Un viaggio nell’anima siciliana”- alla scoperta dei siti UNESCO di Sicilia –  i bambini del plesso Walt Disney hanno “ricreato” a scuola un presepe “meccanico” come quelli di Caltagirone. Dopo l’esperienza diretta, grazie alla gita, è stato divertente per loro calarsi nel ruolo delle statuine meccaniche dei presepi visti a Caltagirone.

19/12/ 2019
Sezione “B” Infanzia plesso ” Marano” spettacolo: ” LA PACE NEL SOGNO DI UN ELFO ” . Protagonisti i bambini/e di 2/3/4/5 anni , con la partecipazione straordinaria della MAMME.

“Quella voglia di ritornar bambini ,quando era un girotondo a far cascare il mondo”
19.12.2019 – Infanzia plesso “A.Manzoni” Torre Archiarafi

18.12.2009 – I bambini del Plesso Marano, scuola dell’infanzia Sez A, nella drammatizzazione natalizia ” La Notte Santa” di Guido Gozzano.✨🌠✨ Ad ospitarci la Parrocchia San Giuseppe di Riposto.

Progetto “English for kids” – Sezione B Infanzia , plesso “Marano”

Locandine delle attività:

 

 

12 dicembre 2019 –Bellissima giornata trascorsa a Caltagirone, dai bambini delle classi quarte dei plessi Marano e P. Pio, alla scoperta di fantastici Presepi e splendidi angoli con addobbi natalizi.

Attività di continuità al Plesso Pirandello, 26 e 29 novembre

Le classi quinte dei Plessi Quasimodo e Marano sono state accolte dai ragazzi della scuola media. Le attività proposte sono state varie e tutte molto coinvolgenti, dai canti agli esperimenti scientifici, ai giochi in lingua inglese, alle attività multimediali e ai giochi sportivi. Una dolcissima merenda ,preparata dai genitori degli alunni della scuola media , ha concluso l’intensa mattinata di incontro e condivisione.

 

V^ edizione “Memorial Rosario Livatino” Torneo di Ping pong

Il torneo di Tennistavolo si è svolto venerdì 29 marzo 2019 presso la palestra del plesso “Pirandello” che ha visto la partecipazione di oltre 90 studenti, il tutto si è svolto in un clima autentico di fair play testimoniato alla fine dalle numerose strette di mano tra gli alunni concorrenti. Un ringraziamento va nello specifico al Comitato Spontaneo Antimafia, nella persona del prof. Attilio Cavallaro per aver proposto il suddetto torneo e per aver regalato le coppe e medaglie . Al termine del torneo grande festa con la premiazione degli alunni vincitori che si son visti consegnati i premi dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Cinthia D’Anna e dal Commissario Cavallaro.

 

 

 

 

 

 

Progetto Legalità – Incontro con l’arma dei carabinieri

Giorno 18 marzo,  presso la sala riunioni del plesso “ L. Pirandello” si è tenuto, per le terze classi  della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo  “G. Verga”,  l’incontro con un rappresentante dell’Arma dei Carabinieri, il Comandante della Stazione di Riposto, Maresciallo Pasquale Scordella. La conferenza, che si inserisce nell’ambito del progetto “ Educazione alla legalità” , referente la prof.ssa Daniela D’Urso, è stata preceduta dai saluti del Dirigente Scolastico Prof.ssa Cinthia D’Anna, che ha sottolineato l’efficacia dell’iniziativa, che contribuisce a rafforzare la vicinanza   delle forze dell’ordine  alle  Istituzioni e  a tutti i cittadini con speciale riguardo ai più giovani.Successivamente, dopo aver approfondito il ruolo svolto dall’Arma dei Carabinieri  nella lotta al crimine, il Maresciallo Scordella si è soffermato sulle numerose missioni all’estero che vengono svolte dai nostri militari  in zone travagliate dalla guerra, per portare aiuti alle popolazioni in difficoltà, nel tentativo, non facile, di salvaguardare la pace mondiale.  L’Arma dei Carabinieri  è al servizio del Paese,  combatte la criminalità ed opera  per la sicurezza dei cittadini, inoltre, il Comandante ha illustrato  alcuni   speciali ambiti d’intervento (alpino, ippico, cinofilo, subacqueo, ecc.) e grande interesse ha suscitato tra gli alunni la proiezione di un video che ha raccontato  la storia dell’Arma dalle origini fino ai giorni nostri. Il Maresciallo ha poi affrontato il tema della sicurezza stradale e in particolare delle leggi che regolano la   guida dei ciclomotori, evidenziando l’importanza dell’uso del casco,  una protezione che può salvare la vita. Ha poi lanciato un messaggio a tutti i giovani, sottolineando come la scuola, la cultura, l’istruzione, ma soprattutto il rispetto delle regole  e l’educazione alla legalità  possano garantire un futuro migliore. Infine sono state affrontate tematiche di ampio interesse  e attualità, quali lo spaccio di droga, il consumo e gli effetti sulla salute delle sostanze stupefacenti, lo stalking,  il corretto utilizzo di Internet e dei social network. Si è poi aperto un ampio dibattito che ha avuto per protagonisti gli studenti, i quali hanno formulato una serie di quesiti, inerenti la microcriminalità, la delinquenza giovanile, la tossicodipendenza e le varie forme di bullismo e cyberbullismo. Il Luogotenente ha concluso l’incontro  ricordando uomini come il Generale Dalla Chiesa, i giudici Falcone e Borsellino che hanno dato la vita in nome della legalità e di un ideale di giustizia.

 

Progetto Territorio “Sicilia, crogiolo di civiltà”
Mercoledi’, 20 febbraio, presso il Salone/Teatro della Parrocchia S. Apostoli di Riposto, si e’ svolto l’evento di presentazione del CALENDARIO 2019 “Dimmi chi mangi… e ti dicu di unni veni”, realizzato dai bambini/e e dalle insegnanti della Scuola dell’Infanzia dell’I.C. “G.Verga” di Riposto, referente l’ins. Francesca Crimi. Il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Cinthia D’Anna, alla presenza del Direttore Generale U.S.R. Sicilia, Dott.ssa M.L. Altomonte e del Sindaco del comune marinaro, Dottore V. Caragliano, ha evinto, con grande soddisfazione, che, ormai da 10 anni, il Calendario costituisce una “buona prassi” consolidata nella nostra Scuola, nell’ambito del progetto “Letteratura e musica per un viaggio nell’anima siciliana”.